C’era una visita che rimandavo da tempo…

Poi, un dì ho deciso: era ora di tornare a Zuccarello per porgere un saluto ad una cara “amica” del passato…

Sì, proprio lei, Ilaria Del Carretto, colei che avevo menzionato nel romanzo “Un incantesimo lungo una notte”.

Ilaria, per tutta risposta, ha ricambiato il mio saluto, posando per una nuova foto ricordo…